Live Sicilia

La miniera e il disastro ambientale

Pasquasia, interrogato Lombardo


Articolo letto 689 volte
VOTA
0/5
0 voti

lombardo, miniera, pasquasia, Cronaca
I pm della Procura di Enna stanno interrogando il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, indagato di disastro ambientale nell'ambito dell'indagine sulla miniera di Pasquasia. Lombardo è coinvolto nella duplice veste di governatore e di commissario delegato in materia di bonifica e risanamento ambientale. Nel sito della miniera di Pasquasia, chiusa nel marzo del 1992 e di proprietà dell'Italkali (società mista formata dalla Regione e dal socio privato Vincenzo Morgante) gli inquirenti hanno trovato oltre 15 mila chili di amianto. Negli scorsi giorni il pm Marina Igroglia ha interrogato l'assessore alle Infrastrutture, Piercarmelo Russo, per il periodo in cui era assessore all'Energia, e l'attuale assessore all'Energia Giosué Marino.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php