Live Sicilia

oltre trecento firme raccolte

Unioni civili, gli intellettuali
si schierano a favore del 'Sì'


Articolo letto 883 volte

battiato, borsellino, camilleri, ficarra e picone, granata, maisano, unioni civili, venuti, Cronaca
Oltre trecento persone tra esponenti del mondo della cultura, politici e giornalisti hanno gia'sottoscritto l'appello per l'approvazione del disegno di legge sulle coppie di fatto, presentato il 15 giugno corso all'assembea regionale siciliana dal deputato del Pd Pino Apprendi.

Un fronte trasversale che vede tra i frmatari il cantautore Franco Battiato, lo scrittore Andrea Camilleri, i comici Ficarra e Picone, il cantante Mario Venuti, il deputato di Fli Fabio Granta, il portavoce di Idv Leoluca Orlando, l'eurodeputato Rita Borsellino, l'attore Pino Caruso, Pina Maisano, vedova di Libero Grassi.

Il comitato 'Esistono i diritti' chiede alla Regione di fare in fretta affinché i comuni siciliani possano disporre del registro anagrafico per le unioni civili. Oggi il comitato ha organizzato un incontro all'Atelier Montevergini, a Palermo, per illustrare il contenuto del ddl e annunciare le iniziative che intende portare avanti.

'E' una battaglia di civilta' - ha detto il presidente del comitato, Rossana Tessitore, la quale ha annunciato che chiederà un incontro ai presidenti di Regione e Ars e al presidente della commissione Affari istituzionali -. La Sicilia e' una regione a statuto speciale e puo' deliberare su questo tema se i mezzi di informazione e chi e' al potere vorranno ascoltarci'. Per Apprendi 'dopo l'approvazione della legge di bilancio, l'impegno e' che si passi all'esame in commissione del provvedimento; spero si possa trovare una condivisione trasversale'.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php