Live Sicilia

Sanità

Nuovo sistema gestionale
per 17 aziende siciliane


Articolo letto 672 volte
VOTA
0/5
0 voti

sanità, sicilia, sistema gestionale, Cronaca, Politica
Da lunedì prossimo parte il nuovo sistema di governo e gestione delle 17 aziende sanitarie siciliane. Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel governo del sistema sanitario che permette un importante salto di qualità nella gestione dei flussi informativi e dunque del controllo strategico e manageriale delle aziende.

Con la consulenza direzionale ed operativa di Kpmg e Pricewaterhouse Coopers, le aziende sanitarie daranno vita ad un nuovo modello di monitoraggio dei processi organizzativi, coerente con i modelli ministeriali, in modo da garantire organicamente la raccolta e l'elaborazione dei dati necessari per il "governo delle azioni", sia a livello locale che regionale.

Ad appena un anno dalla firma dell'Accordo di programma con il Ministero dell'Economia e con quello della Salute, su cui grava quasi per intero il costo del sistema, parte dunque un progetto rivoluzionario che, coerentemente con il Patto per la Salute, consentira' anche la certificazione dei bilanci, la trasparenza amministrativa e la rilevazione della quantita', della qualita' e della economicita' delle prestazioni erogate.

Gli aspetti tecnici legati al nuovo sistema di controllo di gestione sono stati illustrati ieri sera ai manager delle aziende dall'assessore regionale per la Salute Massimo Russo e dal direttore generale del dipartimento pianificazione strategica Maurizio Guizzardi.

"Siamo i primi in Italia - ha detto Russo - a fruire dei benefici di questo finanziamento ministeriale che ci permette di essere all'avanguardia tra le Regioni e avere il pieno controllo del sistema sanitario".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php