Live Sicilia

Dal blog del governatore

Lombardo sull'emergenza immigrati:
"Siano portati in Lombardia o Veneto"


Articolo letto 622 volte
VOTA
0/5
0 voti

immigrati, lombardo, lombrdia, sicila, veneto, Politica
Per il governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, gli immigrati, che arrivano in Italia dal Nordafrica, vanno sistemati "in un territorio e in un ambiente nel quale ci sono opportunità di lavoro come la Lombardia o il  Veneto". "E' assurdo metterli in Sicilia - scrive Lombardo nel suo blog - Si può avere qualunque tipo di concezione razzistica contro la Sicilia, ma qui di sicuro tutto si può fare tranne che l'integrazione in un tessuto lavorativo, economico e sociale tra i più deboli del nostro paese".

"L'ho anche scritto al ministro Maroni - aggiunge - come si può pensare di portare 5 o 6 mila persone a Mineo (Catania), in un'area che è la più depressa sotto il profilo economico-sociale e dove i livelli di disoccupazione sono i più
alti e quelli di reddito i più bassi? Cinque o 6 mila persone portate lì che non possono certo essere sorvegliate a vista dai militari, anche perché non sono delinquenti, in un posto dove vivevano 1400 americani. Grandi condizioni di disagio,
ammassamento di persone, ricerca di una integrazione che il territorio non offre. Io sono per l'accoglienza e la solidarietà. Accogliere vuol dire che non bisogna sicuramente sparargli addosso come qualcuno ha ipotizzato".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php