Live Sicilia

Ars

Dal Pdl un 'no' alla legge elettorale,
"votiamo la finanziaria"


Articolo letto 570 volte
VOTA
0/5
0 voti

finanziaria, legge elettorale, pdl, regione sicilia, Politica
"La legge elettorale non può essere portata avanti, in assenza della condivisione che era stata sin dall'inizio considerata propedeutica a qualsiasi prosieguo". Lo sostiene il gruppo del Pdl all'Ars alle fine della riunione dei deputati. "Il gruppo - aggiunge il Pdl - è contrario a ogni surrogato strumentale delle leggi finanziarie e di bilancio, che sarebbe un modo per coprire le inadempienze del governo e della maggioranza". Tutti i parlamentari intervenuti "hanno ribadito il loro impegno a iniziare con immediatezza l'esame dei documenti finanziari, che costituiscono l'unico strumento per tentare dei rimedi alla disastrosa situazione che riguarda la Sicilia, gli Enti locali, l'agricoltura, il commercio, i fondi europei, l'occupazione, il precariato, la formazione siciliana (diretta da un piemontese), le piccole e medie imprese, i lavori pubblici, l'industria, l'utilizzazione delle energie alternative".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php