Live Sicilia

L'appello

Delio, per favore, dimettiti


Articolo letto 551 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Caro Delio, penso che sia giunta l'ora delle tue dimissioni.

Ieri la partita l'avete persa in due. L'ha persa il presidente che non ha rinforzato la squadra a tempo debito. Per cui, uno gioca con Andelkovic e Kurtic. Peggio di Sella e Cavallo. Ma l'hai persa anche tu, levando dal campo Miccoli. Non so se fosse infortunato o stanco. Se non lo era, toglierlo è stato un errore. Resta, in sottofondo, una polemica che sta devastando l'ambiente. E non c'entri tu, Delio. E' che Zamparini ha passato il senso della misura. Capisci bene che, andando avanti così le cose, non si potrà che peggiorare. Le tue dimissioni sarebbero un gesto nobile, davanti a un ricco patron che non sa stare al suo posto. Caro Delio, dimettiti in un "sussulto di dignità" - come si dice - da innocente. Ti aspettiamo alla Longobarda, a braccia aperte.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php