Live Sicilia

Il duello infinito

Zamparini, ci risiamo:
"Non so se Rossi resterà a Palermo"


Articolo letto 587 volte

rossi, zamparini, Sport
Signori, mettetevi comodi, la telenovela è appena iniziata e chissà quando finirà. Zamparini e Rossi, ci risiamo. Il nuovo gancio lo sferra ancora il presidente rosanero, che ad un portale fiorentino firenzeviola.it, non esclude la possibilità che Rossi alleni la Fiorentina nella prossima stagione: “L'ho letto sui giornali, sono meravigliato, lui non me ne ha mai parlato di questa possibilità. Può darsi, non so. Rimane a Palermo? Anche su questo non so risponderle, è un ottimo allenatore e credo che avrà molte offerte di altre squadre. Tra l'altro ha il contratto in scadenza a giugno. Non so se rimarrà a Palermo”.

Dichiarazioni che confermano il malessere del patron verso il suo allenatore. Un malessere incomprensibile, considerati i risultati del tecnico rosanero, che sicuramente, nella prossima conferenza stampa, non farà mancare la sua risposta. Come in un ring, i due si osservano, si studiano, si sfidano e si scambiano “battute”. Gli unici a pagare il conto, come sempre, sono i tifosi. Zamparini nel corso della sua breve intervista parla anche della sfida di domenica contro la Fiorentina: “Palermo-Fiorentina è sempre una bella partita, molto tirata - ha detto -. Ci sono molti giocatori di qualità da una parte e dall'altra, vincerà, come sempre, il più forte”. Intanto Rossi in vista di questa partita, perde sicuramente Balzaretti e Darmian, ma spera nel recupero di Bovo. Problema a centrocampo: non c’è Bacinovic, probabile che a giocare da regista ci sia Nocerino, affiancato da Migliaccio e Kurtic.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php