Live Sicilia

Su "S Calabria" in edicola dal 9 febbraio

I segreti di Zumbo, la "talpa"
e i documenti del caso Fallara


Articolo letto 589 volte
VOTA
0/5
0 voti

giovanni zumbo, orsola fallara, s calabria
Il volto e gli affari di Giovanni Zumbo, accusato di essere la “talpa” e di essere stato in contatto con boss, servizi segreti, giudici e forze dell'ordine. Sul nuovo numero di “S – Speciale Calabria” un'inchiesta svela per la prima volta l'elenco dei beni dei clan amministrati dal commercialista e le società che rischiano di tornare nelle mani delle 'ndrine. Ma non solo: nel nuovo numero del “magazine che guarda dentro la cronaca”, in edicola da mercoledì 9 febbraio in provincia di Reggio e Cosenza, vengono pubblicati in esclusiva i documenti che hanno fatto scoppiare il “caso Fallara”: pagamenti e consulenze che fanno tremare i palazzi del potere. Ampio spazio è dedicato alle intercettazioni che hanno portato all'operazione “Reale 3”, all'arresto del consigliere regionale Santi Zappalà e di altri quattro candidati a palazzo Campanella. Attraverso i colloqui a casa di Giuseppe Pelle è possibile leggere le strategie politiche ed elettorali della cosca Pelle. Ma non solo politici locali: su “S – Speciale Calabria” anche le 'relazioni pericolose' di parlamentari nazionali ed europei come Marcello Dell'Utri, Clemente Mastella e Domenico Scilipoti, trovati in contatto con esponenti dei clan di 'ndrangheta. Nelle cento pagine del mensile della “Novantacento” anche un servizio che ricostruisce le trame che uniscono sanità e ambienti massonici; i retroscena dell'arresto del capitano dei carabinieri Saverio Spadaro Tracuzzi; la Calabria che denuncia e quella che specula sui lavori della A3. Inoltre un aggiornamento sul livello di penetrazione delle 'ndrine al Nord che si sono introdotte nelle amministrazioni pubbliche delle province lombarde e anche nel Ponente ligure. Uno speciale sugli immobili già confiscati e sgomberati a distanza di anni, un reportage dalla comunità indiana di Locri e un'intervista al creatore del personaggio “Cetto Laqualunque”, interpretato da Antonio Albanese, che sta spopolando nelle sale cinematografiche di tutta Italia. Infine da questo numero, “S - Speciale Calabria” ospita una rubrica tenuta da Antonio Nicaso, giornalista e scrittore, considerato fra i maggiori esperti di criminalità organizzata transnazionale.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php