Live Sicilia

per omissione di soccorso

Donna carbonizzata, indagato
il fidanzato carabiniere


Articolo letto 377 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Il fidanzato di Antonella Alfano, 34 anni, morta sabato scorso all'interno della sua auto che ha preso fuoco dopo un incidente stradale (come risulta finora dalle indagini) è indagato per omissione di soccorso. L'uomo, che fa il carabiniere, sarebbe stato visto nella zona dopo l'incidente ma non avrebbe chiamato i soccorsi e non avrebbe avvertito nessuno. Dalle testimonianze raccolte dalla polizia il carabiniere e la vittima nell'ultimo periodo non andavano d'accordo. La donna e il compagno hanno una figlia di 10 mesi. L'incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 80: Alfano ha perso il controllo dell'auto cadendo in una scarpata e sbattendo contro un albero. Dopo l'impatto la vettura avrebbe preso fuoco. Il cadavere è stato ritrovato carbonizzato all'interno dell'auto.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php