Live Sicilia

Nomine, Leontini (Pdl) e Maira (Pid)

"Raffaele Ceausescu Lombardo
continua a sistemare parenti e amici"


Articolo letto 608 volte

leontini, maira, nomine serit riscossioni, raffaele lombardo, regione sicilia, Politica
“Continua l’occupazione selvaggia della macchina regionale da parte di Lombardo che piazza altri due suoi fedelissimi su poltrone di rilievo: il proprio vice capo di gabinetto, Gianni Silvia, alla presidenza di Riscossioni Sicilia e un membro della segreteria, Giuseppe Greco, nel consiglio di amministrazione della stessa Serit”.

A dirlo sono il capigruppo del Pdl all'Ars, Innocenzo Leontini, e quello del Pid, Rudi Maira, i quali continuano spiegando che “in pieno esercizio provvisorio voluto dallo stesso presidente della Regione e più volte avversato da noi componenti dell’opposizione, con i capitoli di spesa a secco e una crisi economica regionale ormai non più strisciante quanto galoppante, in primo luogo per colpa di chi questa Isola governa – concludono Leontini e Maira – c’è chi si permette di proseguire nella propria opera di occupazione tout court di settori di rilievo della Pubblica amministrazione e delle partecipate, sistemando i propri amici al di là di qualunque criterio di merito e di professionalità”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php