Live Sicilia

Il pm Maurizio De Lucia

"La mafia è in crisi
tornano i vecchi boss"


Articolo letto 386 volte
VOTA
0/5
0 voti

federalismo, mafia, pm de lucia, sicilia, Cronaca
''Quando si registrano dei momenti di crisi nelle organizzazioni criminali di stampo mafioso si assiste a un recupero dei boss anziani, detentori delle regole tradizionali. Ciò permette all'organizzazione di sopravvivere nei momenti di crisi o difficoltà: è una trasformazione in atto da tempo e tuttora in corso''. Lo ha detto il sostituto procuratore a Palermo Maurizio De Lucia, intervenuto a Palazzo Steri a Palermo, a una tavola rotonda su 'Le mafie meridionali'. ''Parallelamente al recupero dei boss anziani - ha aggiunto De Lucia - si registra, nella mafia, un continuo turn over di giovani da arruolare nell'esercito della manovalanza, come stavano facendo a Palermo i boss Lo Piccolo, prima della loro cattura''.

''Le mafie sono molto sensibili ai cambiamenti istituzionali.
Un modello che decentra i punti di decisione, come il federalismo, può interessare particolarmente le mafie, perchè consentirebbe alla struttura delle organizzazioni criminali di mettere agevolmente le mani sulle risorse locali. Per questo bisogna ragionare molto, e non solo per slogan, su cambiamenti simili''. Lo ha detto il pm Maurizio De Lucia, intervenuto a Palazzo Steri, a Palermo, durante la tavola rotonda ''Le mafie meridionali: un confronto''.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php