Raciti, la follia di Catania