Live Sicilia

Alcamo

Arrestato truffatore seriale
col debole degli abiti firmati


Articolo letto 520 volte
VOTA
0/5
0 voti

griffe, medico legale, Cronaca


Arrestato dai carabinieri di Alcamo (Trapani) un truffatore seriale col debole per le grandi marche e che si spacciava per medico legale. Dario Sciacca, 34 anni, residente a Palermo, è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Trapani. In casa sono stati trovati diversi capi di abbigliamento ritenuti oggetto di truffe presso diversi esercizi commerciali. Sequestrati dieci paia di scarpe firmate, venti camicie Harmont e Blaine, cinque cappotti e giubbotti firmati e diversi bigliettini da visita utilizzati per presentarsi alle vittime di turno con la qualifica di medico legale.

In genere il truffatore si presentava il venerdì sera, il sabato o la domenica per acquistare merce firmata per poi pagare con un assegno bancario del Banco di Sicilia, agenzia di Palermo. Tutto bene, sino a quando le vittime si recavano presso le proprie banche per incassarlo e scoprivano che il titolo non era collegato ad alcun conto corrente. Infatti, quegli assegni sono parte di un lotto di 5 mila titoli, denunciati come smarriti dal corriere che doveva consegnarli alla filiale, e quindi mai giunti in agenzia. Non a caso gli acquisti avvenivano quasi sempre quando gli istituti bancari erano chiusi, per non rendere possibile alcun controllo ai commercianti. I commercianti alcamesi truffati, accertati sinora, sono sei, per una somma totale di circa 10 mila. Per gli investigatori l'uomo ha colpito numerosi commercianti delle province di Trapani, Palermo ed Agrigento. Sciacca è stato accompagnato a casa in regime di arresti domiciliari.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php