Live Sicilia

L'avvocato Antonio Andò

Una nuova consulenza alla Regione


Articolo letto 620 volte
VOTA
0/5
0 voti

antonio andò, consulenze, raffaele lombardo, regione, sicilia, Cronaca
Nuova consulenza alla Regione. Anche questa volta, come nel caso di Biagio Semilia, Raffaele Lombardo fa leva sull’articolo 50 della legge regionale 41 dell’85 – secondo la quale il presidente della Regione può avvalersi dell’opera di due esperti – e proroga l’incarico di esperto per il monitoraggio dei processi organizzativi correlati ai rapporti istituzionali con gli organi della Regione e dello Stato ad Antonio Andò, avvocato.

Come nel caso precedente, bisogna ricordare che la legge prevede prevede testualmente che agli esperti “compete un trattamento economico da determinarsi con decreto del Presidente della Regione in misura non superiore al trattamento tabellare previsto per il direttore regionale con dieci anni di anzianità, nonché il compenso per il lavoro straordinario, nella misura prevista per il direttore regionale nella predetta posizione”.

Dunque Andò percepirà 6.197,49 euro per il periodo che va dal primo gennaio al 31 marzo 2011.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php