Live Sicilia

Lettera aperta

Caro Lupo, salvate il Pd


Articolo letto 609 volte
VOTA
0/5
0 voti

giuseppe lupo, pd, Cronaca, Politica
Caro Segretario Giuseppe Lupo,

Con tutto il rispetto, del Pd ne state facendo carne di porco. La metafora è sgradevole, maleodorante, ma non è surreale come sembra. Sottintende la macelleria, lo smembramento in atto di un patrimonio politico di credibilità. Si riferisce alla dissoluzione di un tesoro di coscienza e di sensibilità. E non saranno recite messe in scena come il rito teatrale di Catania, intonate a un finto unanimismo che non c'è, a ricucire un rapporto slabbrato tra di voi, con quella che comunemente si chiama società civile, o con una base disorientata che si vede recapitare ordini di commissariamento, in vece di un dibattito serio e approfondito sul sostegno al governo Lombardo.

Ha ragione Antonello Cracolici, il più lucido nel suo cinismo politicante. C'è solo un principio che saprebbe far digerire ai malpancisti l'indigesto legame con l'avversario di un tempo. Una legge politica che potrebbe far turare il naso alla legge morale contraddetta da chi si allea con colui che rappresenta - parole sue - "l'altra faccia del cuffarismo". Il Pd in Sicilia non è un vaso di ferro, deve intessere protocolli d'intesa senza troppi sofismi - ma su un programma rigoroso ed eticamente ineccepibile - se vuole avviare una stagione nuova e riformista. Ora, non ci pare che Raffaele Lombardo sia dello stesso avviso. L'uomo è ondivago per necessità, è un raffinatissimo cerchiobottista. Non ha mai sposato la causa del Pd, per passione duratura. Oggi è qui, domani chi lo sa. E lei, Segretario Lupo, troppe volte ha fatto la figura di uno preso dalla sindrome di Stoccolma, innamorato del suo carnefice. Lei sogna un fronte comune che non c'è, e forse mai ci sarà, secondo boatos e dichiarazioni ufficiali. Intanto, il cuculo Lombardo si è acquattato tra le pieghe della vostra inquietudine e vi sta mangiando il partito. Per lui è un bel risultato: un Pd debole sarà un compagno di viaggio sottomesso o un nemico facile da battere. Ma se ne rende conto Segretario? Forse dovrebbe. Non è ancora troppo tardi per salvare il Pd.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php