Live Sicilia

Lombardo sul software

"Ok, il prezzo è giusto
Ma vigileremo sulla spesa"


Articolo letto 2.309 volte
VOTA
0/5
0 voti

blog, raffaele lombardo, regione, scandalo, sicilia, software, Politica
Lombardo sul suo blog scrive sul software "dello scandalo". "Si tratta di un impegno di spesa di circa 12 milioni per realizzare il protocollo informatico in tutti gli uffici della Regione, che sono 590 tra uffici del centro e periferici.

E’ bene essere chiari: si tratta di una cifra che deriva da una serie di componenti tutte vagliate una per una a prezzi standard e di mercato. Tanto è vero che la Commissione di coordinamento dei sistemi informativi regionali ha ritenuto congrua quella cifra. Si tratta, tra l’altro, delle risorse liberate del periodo 2006 che andavano investite entro il 31 dicembre.

La spesa comprende la dotazione hardware per gli uffici, lo sviluppo del software e la formazione per circa 10.000 persone che dovranno essere istruite all’impiego di teconologie e linguaggi nuovi e diversi.

I vantaggi del sistema sono legati alla trasparenza, consentono di accelerare l’iter delle pratiche, semplificano i processi burocratici. Vantaggi fondamentali perché, se il progetto andrà in porto, e vigileremo naturalmente su ogni singola spesa voce per voce, potremo essere all’avanguardia sull’impiego dell’informatica nelle comunicazioni interne tra gli uffici regionali.

Sicilia e-servizi, se deve comprare computer farà una gara e acquisterà al prezzo migliore di mercato e i relativi risparmi verranno utilizzati per estendere ulteriormente l’impiego dell’informatica per gli uffici periferici e centrali".



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php