Live Sicilia

L'interrogazione

Barbagallo (Pd) contro Russo:
"Sanità, ecco le inadempienze"


Articolo letto 476 volte
VOTA
0/5
0 voti

barbagallo, pd, russo, sanità, Politica
Il deputato del Pd Giovanni Barbagallo ha presentato un'interrogazione nella quale contesta all'assessore per la Sanità, Massimo Russo, una serie di inadempienze, a cominciare dalla "mancata valutazione dei direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliere per il periodo che va dal 2004 ad agosto 2009; della mancata applicazione del decreto Brunetta che prevede, tra l'altro, la pubblicazione dei risultati raggiunti dalle aziende; della mancata assegnazione per il 2011 degli obiettivi ai direttori generali; della mancata istituzione dei servizi ispettivi presso le varie aziende".

Il deputato del Pd ha chiesto, inoltre, se tra gli obiettivi che saranno assegnati ai direttori generali per il 2011 saranno inseriti gli obblighi derivanti dall'art. 22 della legge regionale 5 del 2009 sulla riduzione dei tempi d'attesa. Ha chiesto, infine, di conoscere qual era la situazione delle liste d'attesa al 1 gennaio 2010 e qual è la realtà al 1 gennaio 2011, dopo sedici mesi dall'avvio della riforma sanitaria.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php