Live Sicilia

L'addio

Giampaolo lascia il Catania


Articolo letto 476 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, marco giampaolo, Sport
Marco Giampaolo lascia il Catania. In una nota il club eteneo rende noto che si tratta di una risoluzione consensuale. Il Catania ha 22 punti dopo 20 giornate di campionato e domenica scorsa ha pareggiato 1-1 contro il Chievo. Nonostante tutto da qualche tempo c'era un po' di malumore, soprattutto da parte della piazza che rimprovera al tecnico assenza di gioco e anche qualche scelta tecnica. Giampaolo è il sesto allenatore che cambia in serie A. La prima panchina a saltare era stata quella di Franco Colomba che alla vigilia del debutto in campionato contro l'Inter ha ricevuto il benservito dal Bologna che al suo posto ha scelto Alberto Malesani. La seconda è stata quella di Gian Piero Gasperini, sollevato dall'incarico dopo il ko di Palermo alla decima giornata di campionato. Preziosi ha chiamato Ballardini al suo posto.

Lo scorso 15 novembre il Cagliari aveva licenziato Pierpaolo Bisoli e sostituito con Roberto Donadoni. Beppe Iachini è invece stato il quarto allenatore a subire l'esonero in Serie A. Il Brescia ha deciso di sollevarlo dall'incarico dopo il ko rimediato a San Siro contro il Milan (0-3). L'ultimo della serie era stato Leonardo, approdato sulla panchina dell'Inter in sostituzione di Rafa Benitez, a cui non è servita neppure la vittoria al mondiale per Club. Il tecnico spagnolo al termine della gara con il Mazembe aveva accusato la società nerazzurra di non averlo accontentato nel mercato estivo e le sue parole non sono state gradite al presidente Massimo Moratti, che già aveva manifestato la sua insoddisfazione per il cammino dell'Inter. Nello scorso campionato furono in totale 16 i cambi di panchina e il primo si registrò dopo la seconda giornata, con le dimissioni di Luciano Spalletti che lasciò la guida della Roma a Claudio Ranieri. Lo scorso anno la serie A si affermò, tra i principali tornei d'Europa, come il campionato con il maggior numero di avvicendamenti in panchina.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php