Live Sicilia

Finanziaria e università

Accolto l'appello di Lagalla,
Centorrino: "Incontriamoci"


Articolo letto 486 volte
VOTA
0/5
0 voti

centorrino, lagalla, regione sicilia, università, Politica
L'assessore regionale all'Istruzione Mario Centorrino raccoglie l'appello di Roberto Lagalla, rettore dell'Università di Palermo. "Colgo appieno le ragioni - scrive Centorrino in una nota - perché non vengano sottratti nel bilancio regionale fondi già destinati alle università della regione".

"E' un appello - ha continuato l'assessore - che va esaminato nel contesto di un bilancio che per coniugare equilibrio dei conti e opportunità di sviluppo ha richiesto risparmi e rigore". Per cui Centorrino si propone di organizzare "nei prossimi giorni, d'intesa con il presidente della Regione Lombardo e l'assessore Armao" l'incontro richiesto dal rettore per provare "a esaminare in dettaglio tutte le possibili soluzioni che permettano, anche attraverso un oculato uso dei fondi europei, alle università siciliane" di avere "la disponibilità delle necessarie risorse per perseguire i loro obiettivi di una più efficace didattica e di una avanzata ricerca".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php