Live Sicilia

Sanità, la richiesta di Russo

"Revocare i provvedimenti
destinati al Pta di Giarre"


Articolo letto 1.161 volte

anna finocchiaro, giarre, massimo russo, pta, pta di giarre, sanità, sicilia, speciale sanità
L'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha invitato il dirigente generale dell'Asp 3 di Catania, Giuseppe Calaciura, a revocare i provvedimenti adottati per l'affidamento dell'organizzazione e della informatizzazione del Pta di Giarre e ad attivare le procedure idonee al recupero delle somme già corrisposte.

La richiesta di Russo segue la relazione degli ispettori dell'assessorato che hanno ricostruito la vicenda attraverso l'esame della documentazione in possesso dell'Asp di Catania e di quella rinvenuta agli atti dell'assessorato. L'Asp di Catania ha già invitato la Solsamb srl, l'azienda privata che aveva ottenuto l'affidamento del servizio, a sospendere le attività.

"L'oggettiva ricostruzione ha evidenziato - dice Russo  in una nota - contrariamente a quanto ritenuto in sede aziendale la sussistenza di profili di illegittimità nelle procedure di affidamento utilizzate".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php