Live Sicilia

Contro la Roma tornano Liverani e Pinilla

Rossi frena gli entusiasmi:
Palermo, non ti sedere sugli allori

VOTA
0/5
0 voti

2011, delio rossi, palermo roma, probabili formazioni, Sport
Roma, fa la stupida domani sera. È la speranza del Palermo che nel posticipo della quindicesima giornata affronta la squadra giallorossa, in grande forma dopo le vittorie in campionato e Champions League. In forma però anche il Palermo, che ha ritrovato Liverani e Pinilla. Come accade ormai ogni settimana, Zamparini ha dato la sua carica alla squadra: “Li voglio arrabbiati” ha detto, si, ma non troppo, aggiungiamo noi.

Una vittoria sulla formazione di Ranieri permetterebbe al Palermo di sorpassarli in classifica e candidarsi ufficialmente per un campionato da protagonista. I dubbi di Rossi riguardano l’attacco: Miccoli, Pinilla e Maccarone candidati per una maglia: Miccoli naturalmente è il grande favorito e quasi sicuramente giocherà lui, con Pastore ed Ilicic dietro.

Oggi seduta di rifinitura e conferenza stampa di Rossi: “Sfida d’alta classifica? Penso che per loro sia normale questa classifica, per noi dovrebbe diventare una consuetudine, ma dobbiamo ancora crescere per poter arrivare, costantemente, a quel livello – ha detto Rossi in sala stampa- quando non vinci una partita da molto tempo, specie un derby come quello siciliano, questo match di dà e ti toglie tanto. Il Palermo, rispetto alla Roma, è una squadra che deve ancora strutturarsi. Io spero che i risultati possano darci la consapevolezza che dobbiamo sempre crescere, senza sederci mai. Se pensiamo di esser bravi perché abbiamo vinto due partite, ci sbagliamo di grosso. Una vittoria non cambierebbe i nostri obiettivi. Con i 'se' e con i 'ma' non si fa la storia. Domani 30mila persone? Ci saranno sicuramente dei tifosi giallorossi, ma senza dubbio la maggior parte della gente verrà allo stadio per noi. Un motivo in più per giocare una grande partita contro una formazione più forte della nostra”.

Rossi parla anche dell’ormai certa permanenza di Zamparini: “Se pensavo che rimanesse? Sì, lo pensavo, anche perché i presidenti tengono troppo al loro ’giocattolo’, in caso contrario poi la domenica cosa fanno? - scherza - comunque effettivamente credo che sia una buona notizia. E’ il mio presidente e anche tutti i tifosi saranno contenti”.

Tutti convocati a eccezione di Darmian, Hernandez e Joao Pedro. In lista quindi anche Liverani e Pinilla.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php