Live Sicilia

Il bando sulla Gazzetta Ufficiale

E all'Asi di Catania
arrivano due nuovi dirigenti

VOTA
0/5
0 voti

asi catania, dirigenti, gazzetta ufficiale, Catania, Cronaca
E due nuovi dirigenti arrivano davvero. All'Asi di Catania, struttura che comprende circa una ventina di dipendenti, non bastano tre dirigenti e un direttore generale. Così, come spiegato più diffusamente in un'inchiesta che verrà pubblicata domani (sabato 27 novembre) sul mensile S, ecco la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del bando per il trasferimento per mobilità di due nuovi dirigenti al Consorzio etneo. La decisione, prevista da una delibera del commissario Salvatore Giuffrida diffusa l'8 settembre scorso e da una delibera del direttore generale Raffaele Gulino di due settimane fa, di fatto reitera la richiesta prevista in una delibera di due mesi prima (del 7 luglio).

Quel documento aveva provocato l'intervento degli uffici di controllo di Catania dell'Assessorato alle attività produttive. In quell'occasione, il dirigente Dario Montana, nell'annullare la delibera spiegava come la decisione di assumere due nuovi dirigenti fosse da ritenere illegittima. Ma la richiesta, reiterata due mesi dopo, ha ricevuto l'ok degli uffici palermitani dell'assessorato alle Attività produttive.

Così, ecco due nuovi dirigenti all'Asi. Si tratterà di un "tecnico" (ingegnere o architetto) e un esperto in materie giuridiche. La decisione ha scatenato la reazione dei sindacati. I Cobas-Codir si sono detti "increduli" di fronte alla scelta di aumentare la dotazione in organico di dirigenti, in un Ente che non versa in buone condizioni (circa dieci milioni di debiti pendenti dopo due cause civili perse). Il "trasferimento" dei due nuovi dirigenti all'Asi sarà,probabilmente, l'ultimo atto della gestione commissariale di Salvatore Giuffrida. Nominato nel settembre del 2008 per provvedere "al sollecito rinnovo degli organi consortili", non ha ancora nominato l'assemblea. Ma si prepara a entrare all'Ars con l'Udc, sostituendo Fausto Fagone, e aggiungendosi, così, al gruppo dei "centristi" che appoggiano il governo Lombardo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php