Live Sicilia

La classifica dei siti siciliani

Le Università di Catania e Messina
fra i web più cliccati

VOTA
0/5
0 voti

classifica siti web, sicilia
A partire da questo mese seguiremo le statistiche dei principali siti web siciliani utilizzando le stime numeriche fornite da Google con lo strumento DoubleClick Ad Planner nato per aiutare gli inserzionisti a pianificare le proprie campagne pubblicitarie online.

Va subito detto che il sito della Regione Siciliana non viene preso in considerazione poiché non sono disponibili dati. Secondo questo studio il sito più visto della regione a ottobre sarebbe quello dell'Università di Catania con un milione e 600 mila visite e 19 milioni di pagine viste; segue il sito del Giornale di Sicilia con un milione di visite e cinque milioni e mezzo di pagine viste e poi il sito dell'Università degli Studi di Messina con 920 mila visite e quasi dieci milioni di pagine viste.

I siti d'informazione sono in alto nella classifica ma a ottobre le testate tradizionali perdono traffico. Il GdS è primo nella regione, seguito da La Sicilia (760 mila visite e due milioni e 400 mila pagine viste; insieme a La Sicilia Web supererebbe il dato di visite del GdS), Repubblica Palermo (900 mila visite e tre milioni e centomila pagine viste), MediaGol (520 mila visite e due milioni e seicentomila pagine viste), Agrigento notizie (420 mila visite e un milione e 900 mila pagine viste), Live Sicilia (400 mila visite e un milione di pagine viste), La Sicilia web (350 mila visite e due milioni di pagine viste), Sicilia Informazioni (290 mila visite e 750 mila pagine viste) e BlogSicilia (290 mila visite e 680 mila pagine viste).

A ottobre GdS ha perso 100 mila visitatori, La Sicilia 70 mila, Repubblica Palermo 20 mila (anche se ha guadagnato 500 mila pagine viste). Tra le testate online Live Sicilia cresce in visitatori (ventimila e scavalca La Sicilia web) mentre ne perdono più di 60 mila La Sicilia web, MediaGol e Sicilia Informazioni. Resta stabile, malgrado il cambio di format da blog a giornale online, BlogSicilia.

Tra gli enti locali non manca qualche sopresa. Il sito del comune siciliano più visto è quello di Palermo (120 mila visite e 680 mila pagine viste), seguito da Trapani (58 mila visite), Catania (43 mila visite), Siracusa e Messina (entrambi 24 mila visite). Tra le province primeggia Ragusa (57 mila visite e 180 mila pagine viste), seguita da Palermo (27 mila visite) e da Catania (19 mila visite).

L'Università di Palermo fa segnare una crescita consistente di 220 mila visite e un milione di pagine viste che la porta a 690 mila visite e tre milioni e 100 mila pagine viste, dietro Catania e Messina e prima di Enna (140 mila visite e un milione e centomila pagine viste).

Tra i blog isolani guida da Palermo Rosalio con 110 mila visite e 190 mila pagine viste.

Anche il derby tra i siti del Palermo e del Catania vede Palermo primeggiare: Il Palermo Calcio riceve 220 mila visite contro le 100 mila del Calcio Catania.

Bisogna chiarire che si tratta nella maggior parte dei casi di stime ma che i dati in alcuni casi sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici (sono contrassegnati dalla lettera A nella tabella). Ciò è sempre una scelta di trasparenza e in alcuni casi può essere interpretata come volontà di non "truccare" i dati e di fondare il rapporto con gli inserzionisti sulla fiducia. Anche Live Sicilia condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti.

Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web siciliana.

La classifica di ottobre 2010



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php