Live Sicilia

CONSULENZE

Regione, sei nuove nomine

VOTA
0/5
0 voti

consulenze, d'antrassi, lombardo, regione
Oltre trenta mila euro in consulenze, per l'esattezza 33.309,70. Dunque alla Regione qualcosa si muove, a dispetto dei tanti che invece accusano l'amministrazione di immobilismo. Sono sei, le nuove consulenze elencate nella pagina internet della Regione. Cinque delle quali volute direttamente dal governatore. Si tratta di Pietro Garonna, Giuseppe De Santis, Serafina Perra, Antonio Moretta e Antonio Andò, tutte per il periodo compreso dal primo novembre al 31 dicembre.

Garonna è stato chiamato in causa da Lombardo per la prosecuzione dell'incarico di "consulenza in materia di politiche sociali" e sarà ricompensato per 4.131,66 euro lordi. La consulenza di De Santis è motivata dalla prosecuzione dell'incarico sulle "azioni di intervento per un'efficace utilizzazione dei fondi strutturali comunitari": all'esperto andranno 7.316,46 euro lordi. “Prosecuzione incarico su azioni di intervento in materia di pubblica istruzione” è la motivazione per la consulenza di Serafina Perra, alla quale andranno 7.316,46 euro lordi. Stessa somma anche a Moretta, che proseguirà l'incarico di "esperto e collaboratore per il settore energia". Poco più di 4000 euro lordi andranno invece ad Antonino Andò, che potrà proseguire il suo incarico sul "monitoraggio dei processi organizzativi correlati ai rapporti istituzionali con gli organi della Regione e dello Stato".

Ultima nomina, infine, ad opera di Elio D'Antrassi, che ha chiesto la collaborazione di Giovanni Tumbiolo, il quale si occuperà della consulenza per i progetti strategici nel settore agroalimentare e per i progetti di internazionalizzazione del sistema agroitticoalimentare. Dal 16 novembre al 31 dicembre, Tumbiolo percepirà 3.097 euro lordi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php