Live Sicilia

Resa dei conti rimandata

Leanza (per ora) resta nell'Mpa

VOTA
0/5
0 voti

lino leanza, Mpa, raffaele lombardo, regione siciliana, Catania, Politica
Niente strappo, almeno per il momento, per Lino Leanza. L'ex assessore resta, con i suoi, nell'Mpa, malgrado le voci insistenti che lo darebbero in uscita perché in rottura con Raffaele Lombardo. Il dado non è ancora tratto, almeno tanto emerge da un summit tenuto nel weekend da Leanza, il più "pesante" in termini di consensi elettorali tra i notabili del movimento autonomista, con i suoi fedelissimi. La posizione dell'ex assessore resta critica nei confronti del partito, delle sue dinamiche interne e anche rispetto alle ultime scelte del governo regionale in tema di decentramento, in particolare in merito ai tagli ai consigli di circoscrizione e comunali, che Leanza e i suoi trovano poco coerente con la mission dell'Mpa, nato proprio per sostenere le autonomie del territorio. Insomma, a quanto si apprende, l'ex asessore regionale, sacrificato nel nuovo governo tecnico dove non hanno nemmeno trovato spazio esponenti a lui vicini, resta in attesa di "un segnale di attenzione" da parte del presidente della Regione. Se questo non dovesse arrivare, sembra di capire, l'addio al partito della colomba potrebbe concretizzarsi.

Sarebbe un colpo pesante per l'Mpa che in questi giorni ha subito, ma sul fornte palermitano, una serie di defezioni, ultima quella del deputato regionale Totò Lentini. Quanto ai possibili approdi di Leanza in questi giorni si è parlato sia del Pdl sia dell'Udc. Dove potrebbe accasarsi, sempre in tema di deputati catanesei, l'attuale capogruppo del misto Dino Fiorenza, centrista ex Pd, per il quale, però, l'operazione non è ancora perfezionata. Visto anche che all'Ars approderà fra qualche giorno proprio nel gruppo dell'Udc casiniano un altro catanese, Salvo Giuffrida, primo dei non eletti, che subentrerà a Fausto Fagone, arrestato nell'ambito della nota inchiesta della procura catanese.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php