Live Sicilia

L'addio del ds. SEGUI GLI AGGIORNAMENTI

Foschi: "Spero Walter ci ripensi"

VOTA
0/5
0 voti

ds, palermo calcio, sabatini, zamparini, Sport
18.37 “Non lo sapevo, la notizia mi giunge nuova ma se Sabatini si è dimesso, evidentemente avrà avuto i suoi buoni motivi”. Parla anche Walter Zenga, ex allenatore rosanero oggi tecnico dell´Al Nassr. “Non posso giudicare questa decisione perché non ho sufficienti informazioni per poter commentare una situazione del genere. Sono assolutamente disinformato al riguardo e mi dispiace perché avrei voluto commentare una cosa così".

16.56 Parla anche l'ex ds rosanero, Rino Foschi. "Conosco Walter e spero che possa fare marcia indietro e tornare al Palermo. E' un ottimo direttore sportivo e spero che ci possa ripensare. E' difficlle lavorare in altri posti dopo essere stato in rosanero".

16.12 A livesicilia parla l'ex dg della Juventus, Luciano Moggi. "Non posso commentare questa vicenda anche perchè non conosco bene i fatti. Comunque in questa situazione deve parlare Zamparini. Io a Palermo? Io non sento Zamparini da tre mesi, e poi sono ancora sotto squalifica. Mi scade a maggio 2011, poi si vedrà, per adesso faccio il giornalista, in futuro vedremo cosa fare".

15.13 I collaboratori di Walter Sabatini, Ricky Massara e Luca Cattani, non lasceranno il Palermo. I due operatori di mercato resteranno alle dipendenze del club rosanero. Lo ha annunciato il presidente Maurizio Zamparini.

14.57 Parla il presidente rosanero, Maurizio Zamparini. "Sabatini lascia il Palermo per problemi personali e non per divergenze con me. Questa è la motivazione ufficiale del suo addio. Lui è una persona molto onesta e ha quindi deciso di dimettersi. Sarò a Palermo venerdì, sabato e domenica per stare vicino alla squadra. Toto ds? Assolutamente no, rimaniamo così, ci sono Massara e Cattani che sono due validi collaboratori e poi abbiamo anche Sagramola. Marino? Non arriverà mai a Palermo".

14.21 Maurizio Zamparini nella giornata di venerdì sarà in città. Il presidente rosanero, con ogni probabilità, in conferenza stampa, annuncerà il nome del nuovo direttore sportivo del Palermo.

12.27 L'amministratore delegato del Palermo, Rinaldo Sagramola ha appena lasciato gli uffici dello stadio Renzo Barbera. Intercettato da calciomercato.it, il dirigente rosa ha detto: "Sono molto dispiaciuto per le dimissioni di Sabatini. Oggi non ci sono nomi di sostituti e ogni decisione è dirotatta al rientro da Mosca. Il nostro comunicato è chiaro, recita che le dimissioni sono maturate per situazioni strettamente personali e quindi solo Sabatini puà dirvi di più".

12.10 Carlo Osti, papabile sostituto di Sabatini, parla a Livesicilia: "Sono molto amico di Walter ed è normale che ci sia rimasto male anche io. A Palermo ha fatto un ottimo lavoro. Io possibile sostituto? Mi farebbe piacere, ma in situazioni come queste è difficile parlarne. E' un momento delicato sia per la società che per Walter. Comunque chiamerò Sabatini".

11.38 Tra i possibili direttori sportivi in orbita rosanero c’è anche l’ex Atalanta Carlo Osti, che du settimane fa era al Friuli di Udine per assistere alla gara persa dal Palermo 2-1. Osti è stato vicino al Palermo di Sensi.

11.20 Il vicepresidente del Palermo, Guglielmo Miccichè, ha commentato le dimissioni del direttore sportivo Walter Sabatini. "E’ una decisione maturata sia per motivi personali che per i suoi rapporti con Zamparini. Non è in realtà una vera sorpresa perchè da un po’ di tempo Walter maturava questa decisione. Certo ci dispiace perché Walter è un ottimo professionista".

11.00 E adesso chi arriva? E’ questa la domanda che per adesso tiene banco. Secondo le ultime indiscrezioni a prendere il posto del dimissionario Sabatini ci potrebbe essere il direttore sportivo del Siena, Giorgio Perinetti o l’ex ds del Napoli, Pierpaolo Marino. Entrambi non hanno lavorato mai con Zamparini.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php