Live Sicilia

Polemica Pid sul governo Lombardo

Lite sui costi dei "tecnici"
Ma tutto nacque con Totò


Articolo letto 566 volte

ars, assessori tecnici, consulenze, pippo gianni, regione, Rudy Maira
L’ennesimo gioco di prestigio del presidente Raffaele Lombardo fa aumentare da 90 a 102 i deputati regionali. Lo dimostra l’esborso di 1,440 milioni in più a carico delle casse regionali per sostenere il costo delle indennità di carica dei dodici assessori tecnici ai quali viene riconosciuto il trattamento economico analogo a quello dei parlamentari regionali. Ma c’è una differenza sostanziale: i parlamentari sono eletti dal popolo, mentre gli assessori sono stati nominati dal “sovrano” Lombardo. Per di più risulta che gli assessori tecnici non rinuncino nemmeno a nominare dei consulenti innalzando i costi della loro presenza al governo”. Questa la denuncia, diffusa tramite comunicato stampa, di Rudy Maira e Pippo Gianni, deputato regionali tra le fila del Partito per l'Italia di Domani. Maira e Gianni continuano la nota con un appello a Lombardo: “Il presidente della Regione elimini la norma con la quale paga gli assessori tecnici al pari dei deputati siciliani”.

Questo l'antefatto, ma restano alcuni dubbi, che Live Sicilia ha provato a chiarire con Pippo Gianni.

Onorevole Gianni, la norma che equipara gli assessori tecnici ai politici, non è stata istituita proprio dall'ex governatore Totò Cuffaro?
"Sì, ma erano altri tempi, la Regione aveva una disponibilità economica diversa".

Però adesso chiedete a Lombardo di eliminare quella norma.
"Certo. Non dimentichiamo che Cuffaro nominò uno, forse un paio, di tecnici. I dodici assessori di Lombardo sono tutti tecnici, per un costo complessivo di un milione e quattrocentoquaranta mila euro".

Non dovrebbe valere la regola del 'chi è causa del suo mal pianga se stesso'?
"Non è che se uno commette un errore una volta, deve poi sbagliare in eterno. Per risponderle con un altro proverbio, errare è umano, perseverare no".

Quindi Lombardo deve ritirare la norma.
"Esatto, ma non ci fermiamo a quello, stiamo provvedendo. Io ho già scritto un emendamento alla finanziaria soppressivo della norma di Cuffaro".

Vi risulta che la Regione abbia la copertura finanziaria per l'indennità degli assessori?
"Non mi spiego come faccia a pagarli, avrà fatto una manovra amministrativa che credo sia illegittima, perché a noi in Aula non è mai arrivato un assestamento di Bilancio da votare".

Nel vostro comunicato vi opponete anche alle nomine dei consulenti.
"Quella dei consulenti rappresenta la vergogna di tutte le vergogne. Ci spieghi Lombardo com'è possibile nominare dei tecnici in quanto esperti e poi consentirgli di nominare a loro volta altri esperti".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php