Live Sicilia

Concorsi

Al bando le 10 borse di studio
intitolate a Falcone e Borsellino


Articolo letto 1.023 volte
VOTA
0/5
0 voti

borse di studio, Falcone e Borsellino, fondazione, sicilia, Zapping
La Fondazione Giovanni e Francesca Falcone aveva indetto, così come negli ultimi sedici anni, un concorso per 10 borse di studio finalizzate alla ricerca, documentazione e formazione nel campo della criminalità organizzata di stampo mafioso. Successivamente, in conseguenza ai tagli operati dalla Regione siciliana ai finanziamenti agli enti di cui alla tabella H, la Fondazione si è vista costretta alla rinuncia del concorso e alla immediata comunicazione agli organi di stampa.

"A seguito delle dichiarazioni del Ministro di Grazia e Giustizia, onorevole Angelino Alfano e delle rassicurazioni diramate dalla Regione siciliana nella persona del presidente onorevole Raffaele Lombardo e dell’assessore all’economia Gaetano Armao attraverso la stampa - si legge in una nota - la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone comunica che le Borse di Studio intitolale a 'Giovanni Falcone e Paolo Borsellino' verranno nuovamente e tempestivamente bandite".

Al concorso potranno di nuovo accedere i cittadini italiani nati in Sicilia, con una laurea in giurisprudenza conseguita con il massimo dei voti (110/110) in una università siciliana. I cittadini non drovanno altresì superare il trentesimo anno di età alla scadenza del futuro bando. L’importo di ciascuna borsa di studio è rimasto pari a euro 7.746,85.

Il testo integrale del bando sarà reperibile prossimamente sul sito della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone o presso la sede in Via Serradifalco 250 Palermo tel. 091/6812993.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php