Live Sicilia

Finanziamenti a progetti industriali

Venturi: "Via libera ai fondi Par-Fas"


Articolo letto 675 volte
VOTA
0/5
0 voti

fondi par fas, industria, regione siciliana, venturi, Economia, Politica
"Abbiamo deliberato una serie di provvedimenti che consentono di utilizzare le risorse del Par-Fas non ancora spese e già disponibili". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività Produttive, Marco Venturi, commentando i lavori della giunta di governo di ieri sera a Palazzo d'Orleans. "Sono iniziative per attrarre investimenti e per intervenire in settori strategici per lo sviluppo del tessuto produttivo siciliano - ha aggiunto - che consentiranno anche l'attrazione di investimenti da parte di aziende non siciliane".

In particolare la giunta ha deliberato le proposte di Venturi sulla conferma del "contratto di programma regionale in favore delle attività industriali. "Si tratta di 150 milioni - spiega Venturi - disponibili per finanziare, con una percentuale che varia dal 30 al 40 per cento, progetti industriali che prevedano investimenti da 20 a 40 milioni. La giunta ha deciso anche di attingere ai Par-Fas anche i 50 milioni di euro necessari per ristrutturare il bacino da 52 mila tonnellate dei Cantieri Navali di Palermo e di quello di Trapani".

La giunta ha anche confermato la validità degli Accordi di programma quadro in favore del ripristino ambientale nel sito industriale di Priolo (circa 750 milioni di cui 50 a carico della Regione) e nella rada del porto di Augusta (60 a carico della Regione) e di quello per la General elettrics che ha investito circa 18 milioni per la realizzazione un centro di ricerca ad alta specializzazione nel Catanese. In questo caso l'amministrazione regionale interverrà con circa 3,5 milioni


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php