Live Sicilia

Ambiente

Il monito di Granata e Realacci:
"Si abbandoni la strada della sanatoria"


Articolo letto 477 volte
VOTA
0/5
0 voti

granata, realacci, regione, sanatoria, sicilia, Politica
"La Sicilia deve puntare su sviluppo sostenibile, innovazione e tutela del paesaggio e del patrimonio culturale". Lo affermano i parlamentari e dirigenti nazionali di Legambiente Ermete Realacci e Fabio Granata, invitando Raffaele Lombardo ad accantonare qualsiasi ipotesi di sanatoria edilizia in Sicilia.

"L'esperienza delle sanatorie - affermano Realacci e Granata - dimostra che producono solo nuovo cemento e nuovi abusi. Si punti, invece, sulla riqualificazione delle periferie e dei centro storici attraverso i piani del colore, utilizzando i fondo comunitari e si applichino mediatamente tutti i piano paesaggistici al fine di reindirizzare verso la qualita' e la sostenibilità ogni intervento urbanistico e infrastrutturale".

"La Sicilia - concludono - deve ricostruire il tessuto urbano e rurale e puntare su cultura,turismo,innovazione e paesaggio".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php