Live Sicilia

L'esito dell'autopsia

I due anziani uccisi a Licata
Accoltellati con ferocia inaudita


Articolo letto 722 volte
VOTA
0/5
0 voti

accoltellati, anziani, Licata, omicidio, Cronaca
In base a quanto emerso dall'autopsia effettuata sui corpi dei due anziani uccisi  mercoledì a Licata, le vittime sarebbero state colpite con una serie di feroci fendenti con un grosso coltello da cucina ritrovato nella loro camera da letto. L'uomo è stato raggiunto da almeno 20 colpi, mentre la donna ha riportato solo quattro tagli profondi. Per tutti e due il colpo letale sarebbe stato quello alla gola. L'ipotesi privilegiata resta quella di una rapina finita nel sangue. Secondo gli inquirenti a commettere il duplice omicidio sarebbero stati almeno due o tre uomini. La porta dell'appartamento non presenta segni di scasso. Un particolare che fa supporre che i due anziani coniugi conoscessero i loro assassini. Sul conto corrente della donna gli investigatori hanno trovato oltre 50mila euro. Intanto sono arrivati dalla Germania tutti i figli della coppia. Solo uno di loro vive a Licata, gli altri 9 vivono all'estero.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php