Live Sicilia

Per le case sulla costa

Polemica sulla sanatoria edilizia
Armao: "La norma è stata stralciata"


Articolo letto 676 volte
VOTA
0/5
0 voti

antonello cracolici, mancuso fabio, sanatoria, Politica
Il mistero si scioglie solo di sera. Prima, l'affondo direttamente dal presidente della commissione Ambiente Fabio Mancuso (Pdl), che ha denunciato la norma sanatoria per le case a 150 metri dalla costa "inserita in finanziaria". Ma il j'accuse di Mancuso non si ferma alle valutazioni negative sulla norma. Infatti, il deputato berlusconiano punta il dito contro il Pd.

Immediata la replica di Antonello Cracolici, capogruppo del Partito Democratico in sala d'Ercole, che commenta: “Ci vuole davvero molta fantasia per immaginare che il Pd possa sostenere condoni o sanatorie. Se davvero qualcuno ha avuto l’idea di inserire nella finanziaria regionale norme di questo tipo, può essere certo che non sarebbero votate dal Partito Democratico”.

Il quadro si è chiarito dopo. "Abbiamo già detto che quella della sanatoria edilizia sulle coste era una tra le tante proposte avanzate dagli uffici per fare cassa, e che la giunta ha autonomamente provveduto a stralciare". L'ha detto l'assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao. "Nelle ultime ore sono state sollevate alcune polemiche strumentali, ma inutili. La norma - ha concluso - non è stata inserita nel testo della finanziaria presentata dal governo all'Assemblea regionale siciliana".




/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php