Live Sicilia

Zamparini a Livesicilia

"Noi siamo grandi
Ora aspettiamo Miccoli"


Articolo letto 596 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Sorride Maurizio Zamparini dopo la vittoria di ieri del suo Palermo sul Bologna. Per il patron rosanero è stato un lieto risveglio, anche se come ogni lunedì, ha dovuto lavorare sodo per mandare avanti le sue aziende. In serata, Zamparini ha concesso un’intervista a Livesicilia. “Contro il Bologna abbiamo disputato un’ottima partita, non lo so se è la migliore fino adesso, anche perché sia a Torino che a Firenze abbiamo espresso un grande calcio. Ieri il Bologna ci ha lasciato qualche spazio in più e quindi ha favorito il nostro gioco, anche se potevamo fare qualche gol in più, ma sono soddisfatto, non potrei essere altrimenti”.

Maurizio Zamparini commenta il primato della Lazio: “Ieri ho visto la partita e ho notato che la Lazio ha fatto le barricate e ha però vinto la partita. Al San Nicola ha vinto l’anticalcio. Se la Lazio giocherà così al Barbera e noi saremo quelli di ieri, non ci sarà assolutamente partita, vinceremo noi”. Zamparini tesse le lodi dei due sloveni: “Sono due rivelazioni. Ilicic è un talento. Bacinovic invece domenica dopo domenica sta trovando autorità e continuità. Si sta adattando al campionato italiano, credevamo che ci volesse un anno di ambientamento, invece è già bello e pronto per la serie A.  Sapevamo che era due buoni giocatori ma non ci aspettavamo questi risultati.  Sabatini miglior ds d’Italia? Non lo so se è il migliore, ma sicuramente è un ottimo conoscitore di talenti e io mi fido di lui. In cosa può migliorare il mio Palermo? Non doveva prendere il gol di ieri. Vincevamo 3-0 e non si può beccare una rete in una ripartenza. Menomale che vincevamo”.

Uno degli argomenti che ha tenuto banco in questa giornata è stato: Miccoli troverà spazio in questa squadra? Zamparini risponde così: “Assolutamente sì, lui giocherebbe anche nel Real Madrid. E’ un talento e i talenti trovano sempre spazio. Deve solo tornare in condizione e poi ci darà una grossa mano, ne sono sicuro, Miccoli fa sempre la differenza”. Infine una battuta sull’ormai celebre sceicco:  “Vorrei che non si parlasse più di questa vicenda, le mie sono solamente delle battute. Comunque la prossima settimana sarà in Italia”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php