Live Sicilia

Doveva operarsi al naso

Era in coma da 25 giorni
Morto ex calciatore della Nissa


Articolo letto 664 volte
VOTA
0/5
0 voti

giocatore, giuseppe donzella, morto, nissa, san cataldo, Cronaca
Era entrato in coma poco prima di essere sottoposto ad un banale intervento al setto nasale. Dopo 25 giorni di agonia Giuseppe Donzella, 45enne ex calciatore di Nissa e San Cataldese, non ce l'ha fatta: è morto a Gela, nel reparto di rianimazione del Vittorio Emanuele. Inizialmente l'uomo era stato ricoverato nella clinica Regina Pacis di San Cataldo quando, probabilmente per una reazione allergica è entrato in coma. Trasportato all'ospedale di Gela, unico centro che aveva la disponibilità di un posto in rianimazione, vi è rimasto per 25 giorni in condizioni gravi, fino al decesso. La famiglia ha presentato una denuncia, e i carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche. La magistratura ha disposto l'autopsia sul corpo di Donzella.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php