Live Sicilia

Giampilieri

Ricostruzione dopo l'alluvione
Lo Monaco: "Il Governo intervenga"


Articolo letto 464 volte
VOTA
0/5
0 voti

giampilieri, lo monaco, protezione civile, Cronaca
Il direttore della Protezione civile regionale, Pietro Lo Monaco, risponde alle dichiarazioni del sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, relative alla mancata concessione dei finanziamenti dopo l'alluvione del primo ottobre 2009. "La Regione - ha detto Lo Monaco - ha fatto la propria parte, ma adesso tocca allo Stato mantenere gli impegni e dare corso alle proposte formulate anche da Guido Bertolaso nella riunione che si è svolta a settembre in Prefettura a Messina".

"Abbiamo chiesto al Governo nazionale di anticipare una esigua parte dei 4.300 milioni di euro dei Fondi Fas che ci spettano, pari a 70 milioni, per far fronte alle condizioni di assoluta emergenza e gravità in cui versano i cittadini di Giampilieri, Scaletta e Itala, ma siamo ancora in attesa di risposta. Chiediamo che qualunque sia la motivazione, tecnica, politica o economica, che ritarda l'invio di queste somme, si superi ogni ostacolo e si sblocchino immediatamente i fondi promessi".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php