Live Sicilia

Politici e appalti, parla Cardinale

"Non mi avvarrò della prescrizione"


Articolo letto 956 volte
VOTA
0/5
0 voti

appalti, mafia, prescrizione, salvatore cardinale, Politica
"Leggo sulla stampa che mi si attribuirebbero responsabilità nella gestione degli appalti pubblici della mia provincia, relativi agli anni '80, e comunque antecedenti al 2000, e che pertanto eventuali reati sarebbero già prescritti. Nel ribadire la mia più assoluta estraneità, che non mi sarà difficile dimostrare con prove indiscutibili, dirò ai magistrati della Procura di Caltanissetta - che mi sentiranno e che stanno facendo un lavoro serio e approfondito - che non intendo accettare alcuna prescrizione che possa riguardarmi avendo a cuore l'accertamento della verità". Lo afferma l'ex ministro Salvatore Cardinale, a proposito dell'inchiesta su mafia e appalti che lo vede indagato insieme ad altri politici.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php