Live Sicilia

Ars, l'affondo di De Luca

"Lombardo riferisca sulla crisi"


Articolo letto 679 volte
VOTA
0/5
0 voti

ars, crisi, de luca, lombrdo, Politica
"Tutti gli interventi annunciati e messi in atto dall'attuale assessore tecnico all'Economia tendono a mascherare la reale situazione finanziaria della Regione che sta illegittimamente contraendo mutui per oltre 850 milioni di euro per far fronte alla carenza di cassa necessaria al pagamento delle spese correnti". Lo ha detto Cateno De Luca capogruppo di "Forza del Sud", durante la seduta all'Ars. De Luca ha anche ha chiesto il rinvio dei lavori d'aula invitando il "presidente Lombardo a riferire in Aula sul dissesto finanziario della Regione Siciliana". "Con l'assessore politico all'economia, Michele Cimino, avevamo definito nell'ultima finanziaria regionale - ha ricordato - un percorso di razionalizzazione ed accorpamento delle società partecipate regionali ed una storica operazione verità dei conti pubblici regionali per definire ed avviare interventi di risanamento strutturale delle finanze".
Per De Luca:"E' giunto il momento di amministrare seriamente la Regione evitando gli spot mistificatori e , se è il caso, venire in aula e dichiarare il dissesto finanziario considerata la manifesta incapacità di chi ci governa".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php