Live Sicilia

Imboscata in Afghanistan

Morti quattro italiani
Tra loro anche un siciliano


Articolo letto 653 volte

afghanistan, alpini, imboscata, militari, morti, Cronaca
C'è anche un siciliano, Sebastiano Ville, originario di Lentini, tra i quattro alpini morti stamattina nell'imboscata al convoglio italiano nella zona di Farah, in Afghanistan. La notizia è stata data da fonti del Ministero della Difesa. I militari erano tutti alpini e intorno alle 7,15 italiane sarebbero stati al centro vittime di un'imboscata al ritorno da una missione, mentre si trovavano nella valle del Gulistan, nella provincia di Farah. Ci sarebbe stato sia un attacco con colpi di arma da fuoco, sia l'esplosione di un ordigno. Il militare ferito, ha detto il generale Massimo Fogari, capo ufficio stampa del ministero della Difesa ai microfoni di Sky Tg24, è stato soccorso e trasportato con un elicottero nella base di Delaram, il luogo più vicino a quello dell'attentato. Si parla di un suo imminente trasferimento nell'ospedale da militare da campo americano di Farah. Al momento l'alpino sarebbe cosciente, anche se ha riportato tantissimi traumi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php