Live Sicilia

A Barcellona Pozzo di Gotto

"Viva la mafia" in piazza Beppe Alfano
Sonia: "Cercano di intimidirci"


Articolo letto 557 volte
VOTA
0/5
0 voti

barcellona pozzo di gotto, beppe alfano, mafia, sonia alfano, Cronaca
Stamattina alcune testate locali hanno pubblicato una foto della piazza di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), intitolata al giornalista Bebbe Alfano, ucciso dalla Mafia nel '93: sul pavimento compariva, da alcuni giorni, la scritta ''Viva la mafia". Secondo Sonia Alfano, europarlamentare di Idv e figlia del giornalista ucciso, "la comparsa della scritta non è una coincidenza: domenica scorsa a Messina - afferma -, in occasione della commemorazione del professor 
Parmaliana, ho parlato del sistema barcellonese e delle collusioni tra mafia e istituzioni nel messinese. Cercano di intimidirci, ma è bene che sappiano che è del tutto inutile". "L'atteggiamento dell'amministrazione comunale, che non è nuova al sostegno di certi comportamenti meschini - prosegue - si commenta da sé. Il sindaco Candeloro Nania continua a dimostrare da che parte sta, non avendo predisposto l'eliminazione di quella scritta oltraggiosa, che è stata cancellata solo due ore fa da alcuni nostri familiari". "La mia famiglia non demorderà - conclude - e continuerà a contrastare il sistema mafioso barcellonese a tutti i costi e facendo nomi e cognomi, come fatto in tutti questi anni. Il messaggio lanciato attraverso questa scritta è importante, poiché palesa la debolezza e la paura nei confronti della terribile verità che sta venendo fuori".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php