Live Sicilia

Lettera aperta dei giovani Mpa

"Noi crediamo in Raffaele
Vi spiegheremo chi è"


giovani, lombardo, Mpa, Politica
“Crediamo in lui, ma comprendiamo che chi non gli è stato così vicino, quando passa il tornado degli attacchi mediatici, della maldicenza con precisi interessi politici ed economici, possa sentirsi confuso”. Così scrivono i giovani del Movimento per le Autonomie nella “Lettera aperta a chi non crede in Lombardo”  pubblicata oggi sul sito siciliano del Mpa (www.mpa-sicilia.it) e in cui annunciano: “dalle prossime settimane, cominceremo a girare la Sicilia, per spiegare ai siciliani chi sono Raffaele Lombardo e il suo Movimento e soprattutto qual è la Sicilia che sogniamo”.

Nella lettera, firmata per tutti dal segretario regionale Francesco Saccone, i giovani del Mpa parlano delle difficoltà di far politica in Sicilia e della volontà di Lombardo di puntare sui ragazzi: “Molti di noi – è scritto - hanno militato in altri movimenti e partiti, ma mai, altrove, avevano avuto la possibilità di crescere, di provarci, tra successi e insuccessi”. Lombardo “ci ha resi protagonisti del suo tentativo di cambiare il sistema dall’interno del sistema: la sfida più impervia, più rischiosa, più irta di ostacoli e difficoltà” ma “siamo convinti di poter vincere, di poter realizzare il sogno di Paolo Borsellino, il quale era certo che questa terra, un giorno, sarà bellissima”.
“Andremo in cerca – conclude la lettera - di giovani come noi, entusiasti, ricchi di valori positivi, disposti a studiare, a prepararsi anche recandosi all’estero, per costruire una classe dirigente nuova, fatta di sicilianissimi cittadini del mondo”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php