Live Sicilia

L'assessore per la Salute

Russo alla Festa dell'Autonomia:
"Non è una giunta fatta di sbirri"


festa dell'autonomia, giunta di sbirri, giunta regionele, massimo russo, sicilia, Politica
Intervenuto a Catania alla seconda giornata della Festa dell'Autonomia, l'assessore per la Salute Massimo Russo ha sottolineato come  "per cominciare a cambiare la Sicilia bisogna partire dalla Sanità. Chiedo scusa - ha detto l'assessore - a tutti coloro ai quali questo rinnovamento ha causato dei contraccolpi, ma per andare avanti occorre una condivisione che abbiamo trovato già con i medici di base, con quelli della continuità assistenziale e che presto troveremo con i pediatri''. Parlando al convegno dal titolo "Sanità: dal non senso al consenso", Russo ha quindi dichiarato che "per la prima volta nella storia della Regione è stata data serenità ai conti attraverso un piano industriale serio. E' cambiato il metodo ed è cambiato l'atteggiamento - ha detto -, innescando un processo irreversibile. Abbiamo finora ottenuto buoni risultati, nonostante un sindacato che si definisce progressista ci abbia continuamente messo i bastoni tra le ruote''. Infine, sulla nuova giunta nominata dal presidente Lombardo, Russo ha detto: "Qualcuno dice che questa Giunta è fatta di 'sbirri'. Questa frase è il prodotto della sottocultura mafiosa. Invece è composta da persone perbene che vogliono lavorare seriamente".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php