Live Sicilia

Qui Pd

Cracolici: "Un'occasione irripetibile"
Papania e Genovese: "Avanti così"


cracolici, giunta, pd, regione siciliana, Cronaca
"A chi, anche fra i nostri elettori, in questo momento ha dubbi su quello che sta avvenendo, dico che viviamo una fase politica rischiosa, ma abbiamo di fronte a noi un'occasione irrepetibile per cambiare la Sicilia". Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo Pd all'Ars. "Nell'aprile del 2008 - aggiunge - il centrodestra sfiorava il 70 per cento e ogni prospettiva di rinnovamento per la Sicilia sembrava chiusa per chissà quanto tempo. Oggi i berlusconiani vecchi e nuovi sono fuori dal governo regionale, così come i cuffariani, vecchi e nuovi. Noi abbiamo lavorato per questo, per liberare la nostra isola dal peggiore centrodestra d'Italia, ma sinceramente se qualcuno ci avesse detto che dopo appena due anni si sarebbe creata questa situazione, lo avremmo preso per visionario". "Adesso - conclude Cracolici - ci avviamo a vivere un periodo di grande responsabilità, nel quale abbiamo la possibilità di rilanciare la fase delle riforme e, al tempo stesso, di costruire nuove alleanze per essere sempre più protagonisti sul territorio".

"Piena condivisione della scelta, si vada avanti sulla strada delle riforme. La volontà espressa dal presidente Lombardo di andare avanti con un nuovo governo ed un nuovo programma, sostenuti da una nuova alleanza politica, trova la nostra piena condivisione" hanno detto il senatore Nino Papania e il deputato nazionale del Pd, Francantonio Genovese, esponenti dell'associazione "Innovazioni". "E' per noi motivo di soddisfazione - aggiungono - notare che si procede con rinnovato vigore in direzione del cambiamento e delle riforme. Avevamo indicato questa strada già da tempo, mentre altri sono giunti solo oggi a coglierne la portata innovativa". "La scelta di puntare su assessori tecnici di comprovata esperienza - continuano - è una scelta opportuna che appartiene alla responsabilità politica del Presidente. A noi spetta invece il compito di valutare e sostenere in Aula tutto ciò che é in sintonia con l'interesse dei siciliani". Per Papania e Genovese "al tempo stesso ci impegneremo a promuovere un confronto interno al Pd per favorire la maggiore unità possibile, presupposto necessario per scrivere una pagina nuova della politica siciliana".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php