Live Sicilia

Era nascosto in una zona archeologica

Trovato mini-arsenale a Lercara Friddi

VOTA
0/5
0 voti

armi, arsenale, carabinieri, lercara friddi, Cronaca
I carabinieri di Lercara Friddi, nel Palermitano, hanno scovato un mini-arsenale negli scavi di Colle Madore.Il rinvenimento è avvenuto nell'ambito di una delicata attività di indagine su fatti di sangue avvenuti nel apese negli ultimi anni, avviata dal nucleo operativo radiomobile e  della compagnia cittadina con l’ausilio del gruppo di Monreale. I militari, armati di pale e picconi, hanno ispezionato i luoghi controllando ogni anfratto e cavità naturali tutto intorno al Colle Madore.

Nascosto sotto un cumulo di pietre, all’interno di un antro, è stato trovato un tubo di polietilene arancione, lavorato e chiuso ambedue all'estremità con all’interno un barattolo di vetro con della benzina in cui era immersa una pistola. I militari, continuando l'ispezione, hanno scovato 4 pistole.

Si tratta di un revolver marca Smith e Wesson calibro 38 special color acciaio a sei colpi con matricola abrasa priva di guanciale con altri due tamburi; una pistola Beretta 92 FS 9*21 con 4 caricatori, rubata a Marsala; un revolver marca Bernardelli a sei colpi, rubata a Villagrazia di Carini; una pistola semiautomatica calibro 6.35 marca “American Automatic Pistol Walman Patent”, senza matricola; un caricatore per pistola calibro  7.65; un caricatore per pistola calibro 22; 50 cartucce calibro 9*21 “Luger”; 52 cartucce calibro 38 special “Fiocchi”.

Le armi sono state inviate al Ris di Messina per verificare come siano state utilizzate.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php