Live Sicilia

Miccichè scrive a Lombardo

"Raffaele, dove vai?"

VOTA
0/5
0 voti

lombardo, micciché, Politica
Miccichè scrive a tutti, ma forse a uno solo. Una lunga riflessione di esibita fiducia, con una domanda timorosa e sottintesa, in vista di futuri sviluppi: "Raffaele, dove vai?".
''Commissariare il Governo siciliano con dei tecnici sarebbe un errore, un prestare il fianco a chi oggi sostiene strumentalmente la politica del tanto peggio tanto meglio, del caos istituzionale''. Lo scrive appunto nel suo blog il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Gianfranco Miccichè. ''La scelta della candidatura di Lombardo a governatore della Sicilia è stata il frutto di una alleanza politica strategica che gli elettori hanno condiviso e premiato. Una alleanza per governare. - aggiunge - Chiedo a Lombardo di continuare a farlo, con il sostegno di chi lo ha votato e appoggiato con coerenza''.
''La nostra fiducia per Lombardo non è - afferma - mai venuta meno e siamo lieti che si stiano allontanando anche i fantasmi delle inchieste giudiziarie che erano stati agitati da parte della stampa. Da parte del Governo nazionale esiste un impegno forte per il Sud inserito fra i punti della verifica dei prossimi giorni e altrettanto forte è stato il mio impegno a fianco della Regione per affrontare l'emergenza rifiuti. Un impegno che non verrà meno''.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php