Live Sicilia

Spettatore morto alla gara di rally

La procura di Catania apre un'inchiesta

VOTA
0/5
0 voti

catania etna, gara rally, inchiesta procura catania, Cronaca
La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta sull'incidente avvenuto ieri durante la cronoscalata dell'Etna in cui è morto uno spettatore, Francesco Zappalà, di 27 anni, ed è rimasto ferito suo fratello Emanuele di 21 anni, che è ricoverato nell'ospedale Garibaldi con una prognosi di 40 giorni. I reati ipotizzati sono omicidio colposo e lesioni. Il sostituto procuratore Rocco Liguori sta vagliando la posizione di Rocco Russo, il pilota della Renault Clio E3, che si è schiantata contro un muretto di contenimento dietro il quale c'erano i due fratelli. Dai primi accertamenti fatti eseguire dalla magistratura sembra che nel luogo dove è avvenuto l'incidente non avrebbero dovuto esserci spettatori e che il divieto era evidente e segnalato secondo le norme previste.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php