Live Sicilia

ARS

Mpa, Catalano subentra a Romano
ma si iscrive al gruppo misto


Articolo letto 541 volte
VOTA
0/5
0 voti

ars, Fortunato Romano, Mpa, santi catalano, Politica
Si è insediato all'Ars, Santi Catalano che prende il posto di Fortunato Romano del Mpa, decaduto dalla carica dopo che la Corte di Cassazione nei giorni scorsi ha decretato la sua ineleggibilità perché al momento dell'elezione, nel 2008, era presidente e consigliere d'amministrazione dell'Efal, ente per la formazione professionale legato al Movimento Cristiano dei Lavoratori. Era stato proprio Catalano a presentare ricorso contro l'elezione di Romano. Il neo deputato, eletto con la lista del Mpa, recentemente ha espresso posizioni critiche rispetto alla linea del partito, specie in occasione delle utlime elezioni amministrative nella sua città d'origine, Milazzo (Me). A ll'inizio della seduta di oggi, l'Ars ha anche votato l'ordine del giorno che autorizza la pubblicazione della legge sugli appalti, senza le parti impugnate dal Commissario dello Stato.

"Intanto mi iscrivo al gruppo misto, voglio avere un po' di tempo per valutare al situazione politica". Lo ha detto Santi Catalano, deputato regionale insediato aggi all'Ars, subito dopo il suo giuramento in aula. In merito ai suoi recenti contrasti con IL Mpa, partito nel quale è stato eletto a Palazzo dei Normanni, Catalano ha sorvolato: "In questo momento - ha detto - penso solo a godermi la mia elezione".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php