Live Sicilia

Siciliani tra amichevoli e mercato

Il Palermo passeggia sugli austriaci
Munoz è quasi rosa, "grana" Rubinho


Articolo letto 625 volte
VOTA
0/5
0 voti

austria, hernandez, palermo calcio, ritiro, rubinho, Sport
Il test è sicuramente poco attendibile, ma segnare aiuta a segnare, ecco perché il Palermo si diverte in amichevole a strapazzare i poveri avversari. Oggi è toccato ad una formazione di sesta categoria austriaca, il Krumpendorf. Sugli scudi Abel Hernandez, autore di tantissimi gol, tutti belli e di pregevole fattura. I gol dell’uruguaiano sono un chiaro segnale a Rossi, come a dire, quale Cavani, qui ci sono io. Palermo ordinato e diligente, che non ha mai mollato la presa e nonostante la condizione sia ancora precaria, ha mascherato bene la mancanza di ossigeno in alcuni tratti di match. Domani per i rosanero rompete le righe, la squadra godrà di tre giorni di riposo, lascerà Bad Klerkinkeim e si trasferirà a St Veit, sempre in Austria. Mercato: è ormai fatta per il centrale argentino Munoz. Il Palermo ha trovato l’accordo con il Boca Juniors. Munoz sarà in ritiro la prossima settimana. Il calciatore tra l’altro sarà comunitario nel giro di poco tempo, acquisirà infatti il passaporto spagnolo. Grana Rubinho. Il portiere andrà in ritiro in Austria con i rosanero, ma è in cerca di una squadra. Il Chievo non lo vuole più e rischia seriamente di restare impantanato in una situazione delicata.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php