Live Sicilia

Cuffaro all'attacco

"Lombardo camaleonte
proprio come Talleyrand"


Articolo letto 378 volte

raffaele lombardo, totò cuffaro, Politica
"Lombardo afferma, in una intervista , che io e gli anni del mio governo rappresentiamo l'ancien regime, come se lui in quegli anni, invece di far parte integrante del governo avesse rappresentato l'opposizione rivoluzionaria". Lo afferma il senatore Udc ed ex governatore della Sicilia, Salvatore Cuffaro. "Lombardo si confonde - aggiunge Cuffaro - in quegli anni non ha svolto il ruolo dei sanculotti bensì il ruolo di Charles Maurice de Talleyrand-Périgord: prima parte integrante del sistema da cui pretendeva attenzione e ruoli per poi camaleonticamente rivestire i panni del censore rivoluzionario mentre nel frattempo lavora per la peggiore restaurazione". "Lombardo che vuol far credere di essere il novello Robespierre sappia - conclude - non sono io a dire che merita sfiducia, ma é lui con il suo comportamento a certificare che, proprio come Talleyrand campione assoluto di camaleontismo, è indegno della fiducia accordatagli dai tanti siciliani che credendo in noi, più che a lui, lo hanno votato".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php