Live Sicilia

Mafia

La difesa di Dell'Utri: "Sentire
il compagno di cella di Spatuzza"


Articolo letto 523 volte
VOTA
0/5
0 voti

dell'utri, mafia, processo, spatuzza, Cronaca
Dopo la conclusione del breve intervento del presidente Dall'Acqua, i legali di Dell'Utri hanno chiesto di produrre la lettera di un ex compagno di cella di Gaspare Spatuzza, Carlo Marchese, che sostiene l'inaffidabilità del dichiarante. Marchese fu detenuto con Spatuzza nel carcere di Parma e gli avvocati Nino Mormino, Giuseppe Di Peri e Alessandro Sammarco ne hanno chiesto l'audizione. Il pg Gatto si è opposto. La Corte é entrata in camera di consiglio per decidere. Nei giorni scorsi, tra mille polemiche, la richiesta di ammissione di Spatuzza al programma di protezione, avanzata dalle Procure di Firenze, Caltanissetta e Palermo, è stata respinta dalla commissione ministeriale del Viminale per i collaboratori di giustizia, presieduta dal senatore del Pdl Alfredo Mantovano.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php