Live Sicilia

La singolare iniziativa contro l'obesità

Nord contro Sud, sfida all'ultimo chilo


Articolo letto 478 volte
VOTA
0/5
0 voti

cinisello balsamo, cristaldi, Daniela gasparini, dieta, educazione alimentare, mazara del vallo, obesità in comune, Cronaca
Si rinnova in Italia la sfida Nord contro Sud ma questa volta non sono le "buone pratiche" il criterio di contrapposizione ma i chili di ciccia. La singolare sfida si è accesa Daniela Gasparini, sindaco di Cinisello Balsamo (Milano), e Nicola Cristaldi, suo collega di Mazara del Vallo (Trapani). Del Pd la prima, del Pdl il secondo ma entrambi sovrappeso. La notizia è dell'agenzia Adn Kronos che spiega l'iniziativa "Obesità in Comune". I due sindaci, insieme a tre concittadini ciascuno (anch'essi sovrappeso) saranno impegnati per sette giorni - da venerdì scorso a giovedì prossimo - in una serie di attività che vanno dal nuoto ai giri in barca, dallo yoga alle passeggiate, a Polignano a Mare, a pochi chilometri da Bari. Tutto, ovviamente, accompagnato una rigida dieta. Vincerà chi fra i due gruppi, quello di Mazara e quello di Cinisello Balsamo, alla fine della settimana avrà perso più chili.

L'obiettivo è sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema del sovrappeso, promuovendo una campagna per un'alimentazione sana ed equilibrata ed educando i cittadini ad un corretto stile nutrizinale. In Italia, infatti, gli obesi sono raddoppiati negli ultimi anni toccando quota 5 milioni.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php